Potrebbe essere rumoroso

Prendete tre grandi chitarristi (uno dei quali è il mio preferito in assoluto, by the way), metteteli in una stanza e fateli parlare del loro strumento. IL risultato sarà sempre più o meno simile a quelllo che vedrete in It might get loud, in cui i tre chitarristi sono Jimmy Page, Jack White e The Edge.

Il regista Davis Guggenheim ci racconta il rapporto dei tre con la chitarra elettrica, come nasce la loro passione, come hanno comprato il lor primo strumento, quello che cercano di ottenere quando suonano. Il risultato è praticamente pornografia per musicisti. Per quel che mi riguarda, da vecchio fan degli U2, vedere la bacheca della Mount Temple School di Dublino dove Larry Mullen appese l’avviso che portò alla nascita del gruppo è stato un momento davvero emozionante. E anche vedere da vicino la mostruosa strumentazione che Edge usa per creare i suoi suoni mi ha fatto godere non poco – la sequenza un cui suona il riff di Elevation prima e dopo la cura è illuminante.

Aggiungeteci i ricordi (e la sterminata collezione) di uno di quelli che hanno letteralmente definito il suono della chitarra elettrica e la capacità di sfruttare al meglio le potenzialità dello strumento più scassato di Jack White, e i loro racconti su cosa significa essere un chitarrista, e capirete facilmente che, se amate anche solo un po’ il rock, questo film è praticamente imperdibile.

Qui sotto vedete il trailer, in cui c’è la sequenza di The Edge di cui parlavo prima, e in cui tra l’altro potrete scoprire come un pezzo di legno, due chiodi e una bottiglietta di Coca-Cola diventano una slide perfettamente funzionante e che suona anche piuttosto bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...