Parliamo de “L’attimo fuggente”

You are most welcome! Glad the film means something to you all these years later.

Questo mi scriveva qualche giorno fa Josh Charles su twitter, dopo che gli avevo mandato un messaggio per ringraziarlo della continua ispirazione che L’attimo fuggente continua a esercitare su di me. Ho rivisto casualmente il finale la scorsa settimana (dalla fine della recita di Neil Perry in poi) e ogni volta continuo a emozionarmi e commuovermi come quando avevo 16 anni (e non li ho più da parecchio).

In tutti questi anni di venerazione per questo film ho sempre avuto un grande dubbio. Mi è capitato di vederlo una volta in TV negli Stati Uniti, negli anni ’90 e la versione che vidi era una versione leggermente diversa da quella che avevo visto mille altre volte prima e dopo, e che possiedo in DVD. Infatti c’erano due o tre scene aggiunte, non decisive, ma abbastanza chiarificatrici: per capirci, si vede all’inizio il momento delle assegnazioni delle attività extracurriculari (quando Neil viene nominato vicedirettore del giornale) e un’altra scena interessante, in cui si vede cosa succede durante la cena di Knox in cui conosce la ragazza bionda (e in cui dovrebbe fare il suo cameo Lara Flynn Boyle, che non soi vede nel resto del film, se non mi ricordo male).

Qualcuno mi sa dare notizie su questa “strana” versione?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...